Maccarone illude, il Palermo crolla 3-1 con il Cska Mosca

Maccarone illude, il Palermo crolla 3-1 con il Cska Mosca

MOSCA - Per un solo tempo il Palermo ha sfiorato l'idea di espugnare Mosca. Nella ripresa il Cska ha trovato il giusto spirito, travolgendo i rosanero per 3-1. La squadra di Delio Rossi è passata in vantaggio dopo appena dieci minuti grazie ad un gol di Maccarone, che, libero dalla marcatura, ha staccato di testa gonfiando la rete alle spalle di Akinfeev. Al 30' la svolta, con l'espulsione per doppia ammonizione di Nocerino. Con i siciliani in 10, i padroni di casa hanno cambiato volto.

 

Nella ripresa, dopo appena 120 secondi Honda ha pareggiato i conti. I russi credono nella rimonta e nell'arco di sette minuti si portano sul 3-1 grazie ad una doppietta di Necid (al 5' e al 9'). In entrambe le occasioni ancora una volta la retroguardia del Palermo non è stata impeccabile nei confronti dell'attaccante. Il Palermo ora è terzo nel girone con 3 punti, 9 in meno rispetto al Cska. Lo Sparta Praga è secondo a quota 7 grazie al 3-1 esterno sul Losanna, ultimo con un punto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -