Magia di Menez, la Roma ritrova il passo da grande

Magia di Menez, la Roma ritrova il passo da grande

Magia di Menez, la Roma ritrova il passo da grande

ROMA - La Roma ritrova il passo delle grandi. Solo un mese fa si discuteva di un eventuale esonero di Claudio Ranieri. I capitolini hanno nelle ultime sette giornate hanno totalizzato ben 17 punti, portandosi prepotentemente nelle parti alte della classifica. Contro l'Udinese, la vittoria ha portato le firme di Jeremy Menez e Marco Borriello. Capolavoro la rete del francese: stop di petto sulla trequarti, dribbling e destro a giro sul secondo palo dove Handanovic non poteva arrivare.

 

Bella la rete anche dell'ex milanista. Dopo aver addomesticato la palla spalla alla porta, si è liberato con fisicità di Domizzi, per poi girarsi e gonfiare la rete friuliana. Per il bomber è già il sesto centro in campionato. L'Udinese ci ha provato a rovinar la festa ai giallorossi, prima con un palo di Sanchez e poi con Di Natale. Ma la rete nel finale del bomber napoletano è stata ingiustamente annullata per fuorigioco.

 

"La differenza l'ha fatta anche quel pizzico di fortuna che ci vuole sempre", ha ammesso Ranieri. "I gran gol di Menez ha cambiato la partita. Si tratta di un risultato importante perché ci ha dato la consapevolezza di essere una squadra forte nonostante le assenze". E senza De Rossi e Pizarro i giallorossi hanno faticato a macinare gioco. "La partita è stata equilibrata, ma potevamo fare di più", ha commentato Guidolin.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -