Maldini-Milan: una nuova proposta, questa volta da dirigente

Maldini-Milan: una nuova proposta, questa volta da dirigente

Maldini-Milan: una nuova proposta, questa volta da dirigente

Si riapre la trattativa tra Milan e Paolo Maldini dopo il rifiuto dell'ex capitano rossonero a tornare in campo, richiesta derivata della serie di infortuni che hanno colpito la difesa. Questa volta si tratta di una proposta diversa. Nell'incontro a Forte dei Marmi, Galliani avrebbe proposto all'indimenticabile numero 3 un' incarico di dirigenza. Quello che Maldini sognava, una volta appesi i tacchetti al chiodo.

 

Dopo l'arrivo di Leonardo sulla panchina milanista il suo posto è rimasto vacante: direzione dell'area tecnica e la carica di vice effettivo del plenipotenziario rossonero. Ma Maldini ha a che fare con un'altra proposta che arriva sempre da un collega rossonero, Demetrio Albertini, vicepresidente federale del club Italia. Per il dopo Lippi avrebbe pensato proprio all'ex capitano sempre come figura dirigenziale.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -