Massa choc: ''Senza sport, forse nel giro della droga''

Massa choc: ''Senza sport, forse nel giro della droga''

Massa choc: ''Senza sport, forse nel giro della droga''

SAN PAOLO - Confessione choc di Felipe Massa. Il brasiliano della Ferrari, in un'intervista rilasciata alla radio brasiliana "Jovem Pan", ha parlato del suo passato prima dell'inizio della carriera motoristica, confessando che "senza lo sport, potevo entrare nel giro della droga". Fortunatamente tutto questo non è avvenuto. "Le amicizie sono importanti - ha affermato -. E avere un obiettivo nella vita, che per mera era lo sport, è stato importante".

 

Massa ha spiegato di aver conosciuto "persone che facevano uso di droghe" e che poteva entrare in questo giro. Ma non l'ha fatto "perché per me non era importante". Il brasiliano ha poi ripercorso la convalescenza dopo il drammatico incidente nelle qualifiche del Gran Premio d'Ungheria: "L'operazione è stata seria, potevo perdere la vista. Ora sono al 100%. Il recupero è stato buono, ho ripreso a fare palestra, a correre nei kart ed in Formula Uno".

 

Nel 2010 Massa si troverà al suo fianco Fernando Alonso: "E' un gran pilota, uno dei migliori in F1. Ma chiunque viene in Ferrari è sempre un compagno forte, perché la Ferrari cerca sempre i migliori. Io però farò come sempre, cercherò di vincere". Tra pochi giorni Massa sarà padre: "E' un cambiamento molto grande nella mia vita - ha ammesso -. Non sarò più solo un pilota, ma sarò un anche padre che dovrà preoccuparsi al 100% alla vita di suo figlio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -