Massa contro Hamilton: "Non mi ha visto? Io si e mi ha toccato"

Massa contro Hamilton: "Non mi ha visto? Io si e mi ha toccato"

Massa contro Hamilton: "Non mi ha visto? Io si e mi ha toccato"

SUZUKA - Nuovo duello in pista tra Lewis Hamilton e Felipe Massa. Ancora una volta a pagarne le conseguenze è stato il brasiliano della Ferrari. Il fattaccio è accaduto al 22esimo giro nella chicane che precede il traguardo. L'inglese della McLaren ha allargato la traiettoria per togliere spazio al brasiliano, facendo così saltare una paratia laterale della 150° Italia. Hamilton si è subito scusato con Massa, dichiarando di non averlo visto per un problema agli specchietti.

 

"Non mi ha visto? Ma io ho visto lui e mi ha toccato - è la risposta al veleno di Massa -. C'è la Federazione e sono loro che devono fare delle verifiche. Perché ormai capita sempre, in gara o in qualifica, e lo fa con tutti". Massa dopo un buon inizio di gara, non è andato oltre la settima posizione: "Abbiamo perso tempo sulla strategia. Abbiamo il potenziale per poter lottare con le McLaren, che hanno avuto questo weekend un buon passo. Bisogna lavorare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -