Massa e Alonso firmano la 'pace' con una stretta di mano

Massa e Alonso firmano la 'pace' con una stretta di mano

Massa e Alonso firmano la 'pace' con una stretta di mano

INTERLAGOS - Stretta di mano ad Interlagos tra Felipe Massa e Fernando Alonso. Il brasiliano e lo spagnolo, che saranno compagni di squadra il prossimo anno in Ferrari, si sono incontrati nel paddock ed hanno scambiato un paio di battute. Non è escluso che i due abbiano chiarito le polemiche che hanno preceduto il weekend del Gran Premio del Brasile, penultimo round del mondiale di F1, relative al ‘Crashgate' che ha coinvolto la Renault lo scorso anno a Singapore.

 

Massa nei giorni aveva accusato Alonso di sapere dell'incidente simulato da Nelsinho Piquet, che ha condizionato l'esito del campionato che il brasiliano ha perso per un solo punto a favore di Lewis Hamilton. La Ferrari aveva successivamente diffuso un comunicato ridimensionando le parole del paulista: "Era solo una sensazione".

 

L'asturiano ha gettato acqua sul fuoco: "Bisogna vedere cosa abbia detto - ha dichiarato il pilota della Renault -. In ogni caso i rapporti con lui non cambieranno. Il Consiglio mondiale della Fia ha accertato che io non c'entro nulla, quindi meglio non parlarne più".

 

Venerdì, tra una sessione e l'altra delle prove libere, si è avuto l'atteso incontro. Pochi minuti, ma forse necessari per metter fine alle polemiche e chiarirsi una volta per tutte. Al termine si sono presentati davanti ai fotografi ai quali hanno concesso la fotografia tanto attesa con stretta di mano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -