McLaren, la Red Bull avanza dubbi sull'ala posteriore

McLaren, la Red Bull avanza dubbi sull'ala posteriore

McLaren, la Red Bull avanza dubbi sull'ala posteriore

Si avvicina il mondiale di F1, ma alla vigilia dell'appuntamento del Bahrain ci sono già le prime polemiche. La Red Bull ha sollevato una polemica relativa all'alettone posteriore della McLaren. "C'è una scanalatura grazie alla quale possono guadagnare molta velocità sul dritto - ha detto Christian Horner -. Credo che la questione vada risolta prima della gara in Bahrein".

 

Horner ha rilevato di aver chiesto "chiarimenti in merito alla Fia anche se da quanto mi risulta la Ferrari è molto più determinata di noi sull'argomento". Nel frattempo la McLaren non teme provvedimenti. "Siamo assolutamente convinti della regolarità della nostra monoposto e non siamo a conoscenza di alcuna protesta", ha affermato il portavoce del team di Woking.

 

"Abbiamo parlato con la Ferrari e ci hanno detto che di questa contestazione non sanno nulla". Dal canto suo la casa di Maranello ha smentito qualsiasi coinvolgimento nella questione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -