Milan, Galliani incontra Balotelli nel post derby: ''Nessun rinforzo''

Milan, Galliani incontra Balotelli nel post derby: ''Nessun rinforzo''

Milan, Galliani incontra Balotelli nel post derby: ''Nessun rinforzo''

MILANO - C'era anche Mario Balotelli domenica sera a ‘San Siro' ad assistere al derby Milan-Inter. L'ex nerazzurro ed ora in forza al Manchester City, avvicinato dai cronisti dopo il match, è stato stuzzicato su una domanda circa la prestazione dell'Inter. Ma il talento bresciano ha risposto con un malizioso sorriso dicendo: "Ibra, Ibra.." Subito dopo il giocatore si è recato al noto ristorante milanese "Giannino", dove si trovava anche l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani.

 

Il dirigente rossonero si è affrettato a chiarire che non ci sarà alcun rinforzo in attacco dopo il grave infortunio di Superpippo Inzaghi che dovrà stare lontano dai campi tra i 6 ed i 9 mesi. "Credo che resteremo così, abbiamo quattro attaccanti per due ruoli e vanno più che bene. Balotelli spero che sia rossonero ma solo nel cuore, non è promesso sposo al Milan", ha affermato Galliani al Gr Parlamento.

 

L'amministratore delegato del Milan ha parlato di Balottelli come "un ragazzo molto simpatico". "Abbiamo parlato del più e del meno ma non c'è nessuna trattativa in corso". In merito ad un'eventuale ritorno in rossonero di Marco Borriello, Galliani ha precisato che "è stato ceduto in prestito con obbligo di riscatto, quindi ormai è definitivamente della Roma".

 

E Antonio Cassano? "Non andiamo a disturbare il giocatore e la Sampdoria, lasciamo che risolvano i loro problemi. Inoltre l'anno prossimo Pippo Inzaghi recupererà e tornerà a giocare con la maglia rossonera: è un giocatore straordinario", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -