Monaco day 1, Hamilton: ''McLaren da non sottovalutare, siamo competitivi''

Monaco day 1, Hamilton: ''McLaren da non sottovalutare, siamo competitivi''

Monaco day 1, Hamilton: ''McLaren da non sottovalutare, siamo competitivi''

MONTECARLO - "Anche se dai tempi non si direbbe, la vettura è molto veloce ed ho trovato un buon feeling". Lewis Hamilton rilancia le ambizioni della McLaren dopo il settimo tempo ottenuto nelle libere del Gran Premio di Monaco, sesto round del mondiale di F1. "Siamo progrediti bene durante le sessione e per le qualifiche penso che saremo abbastanza pronti". A complicare  i piani dell'ex campione del mondo l'estremo equilibrio che si è visto tra le scuderie di vertice.

 

"Non sarà semplice se siamo tutti lì, ma se va tutto bene saremo tra i primi tre", ha evidenziato. Nel 2008 Hamilton è salito sul gradino più alto del podio, mentre l'anno precedente era giunto secondo alle spalle dell'ex compagno di squadra Fernando Alonso: "Amo questa pista, è la mia preferita. E la vettura sembra decisamente migliore di quanto non lo fosse lo scorso anno. Posso dirmi fiducioso per il resto del fine settimana", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -