Mondiali 2010, l'Italia gioca bene ma è solo 1-1 con il Paraguay

Mondiali 2010, l'Italia gioca bene ma è solo 1-1 con il Paraguay

Mondiali 2010, l'Italia gioca bene ma è solo 1-1 con il Paraguay

CITTA' DEL CAPO - L'Italia debutta con un pari nel Mondiale in Sudafrica. A Città del Capo la nazionale di Marcello Lippi non è andata oltre l'1-1 contro il Paraguay. Buono l'avvio degli azzurri, anche se d Gilardino e Iaquinta non sono arrivate nitide occasioni goal. Al 38' sudamericani a sorpresa in vantaggio con un gran colpo di testa di Alcaraz, bravo a sorprendere Cannavaro. Nella ripresa è iniziata con Marchetti al posto dell'infortunato Buffon (problemi alla schiena).

 

> SONDAGGIO: CHI VINCERA' I MONDIALI?

 

Al 18' è arrivato il tanto auspicato pareggio con De Rossi, bravo a sfruttare su azione di calcio d'angolo l'errore in uscita dell'estremo difensore Villar. Per il resto l'Italia ha fatto la partita, concludendo però davvero poco. Finisce 1-1, ora si pensa alla Nuova Zelanda. Il 20 giugno non si può sbagliare: servono 3 punti.

 

"Il risultato è il rammarico più grande perché non meritavamo certamente di non vincere - ha affermato Lippi -. Loro si sono avvicinati una volta sola alla nostra area segnando su un azione su calcio da fermo ma per il resto non hanno creato niente".

 

Per il resto il ct si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi: "Abbiamo fatto una buona partita, interpretandola bene contro una squadra che si è limitata a coprirsi". In dubbio la presenza di Buffon, che ha accusato un risentimento del nervo sciatico: "Valuteranno i medici se potrà esser in campo".

 

Foto tratta dal sito della Fifa

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -