Mondiali 2010, la Germania travolge per 4-1 Capello

Mondiali 2010, la Germania travolge per 4-1 Capello

Mondiali 2010, la Germania travolge per 4-1 Capello

E' la Germania a vincere la super-sfida degli ottavi di finale dei Mondiali di calcio contro l'Inghilterra. La nazionale teutonica ha battuto la squadra allenata dall'unico italiano ancora in gara per il titolo, il tecnico Fabio Capello, con un umiliante 4-1 su cui però pesa come un macigno un clamoroso errore arbitrale (la palla aveva superato la linea di porta ma il direttore di gara non se n'è accorto) sul 2-1. In ogni caso gli inglesi non hanno mai brillato davvero.

 

Germania-Inghilterra 4-1 (2-1)

 

Germania (4-2-3-1): Neuer, Lahm, Friederich, Mertesacker, Boateng, Schweinsteiger, Khedira, Mueller (27' st Trochowski), Ozil (38' st Kiessling), Podolski, Klose (27' st Gomez). (12 Wiese, 22 Butt, 2 Jansen, 4 Aogo, 14 Badstuber,  5 Tasci, 18 Kroos, 21 Marin, 19 Cacau). All.: Loew

Inghilterra (4-4-2): James, Johnson (42' st Wright-Phillips), Upson, Terry, A. Cole, Milner (19' st J. Cole), Lambard, Barry, Gerrard, Defoe (26' st Heskey), Rooney. (12 Green, 23 Hart, 5 Dawson, 13 Warnock, 18 Carragher, 20 King, 7 Lennon, 22 Carrick, 9 Crouch). All.: Capello.

Arbitro: Larrionda (Uruguay).

Reti: nel pt 20' Klose, 34' Podolski, 37' Upson; nel st 22' e 25' Mueller.

Angoli: 6-4 per l'Inghilterra.

Recupero: 1' e 2'.

Ammoniti: Friederich e Johnson per gioco scorretto

Spettatori: 40.510.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -