Mondiali 2010, la Nuova Zelanda ferma la Slovacchia. Portogallo e Costa d'Avorio si neutralizzano

Mondiali 2010, la Nuova Zelanda ferma la Slovacchia. Portogallo e Costa d'Avorio si neutralizzano

RUSTENBURG - La Nuova Zelanda ottiene il suo primo storico punto in un Mondiale, alla sua seconda partecipazione dopo quella dell'82. Contro la Slovacchia, hanno trovato il pareggio grazie ad un'incornata di testa del difensore centrale Winston Reid in pieno recupero, quando il novantesimo era già scoccato da tre minuti. Per gli slovacchi un'autentica beffa, dopo esser passati in vantaggio al 50' con Vittek. Nel gruppo F, dove sono inserite anche Italia e Paraguay, tutti a quota 1.

 

I Kiwi, carichi di entusiasmo, affronteranno domenica alle ore 16 l'Italia. Solo 0-0 tra Portogallo e Costa d'Avorio. La stella del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, si è messa in luce solo all'undicesimo del primo tempo con una micidiale conclusione dalla distanza che si è stampata sul palo. In campo, dal 65', anche l'attaccante del Chelsea Didier Drogba, partito dalla panchina a causa di un infortunio a un braccio rimediato in un'amichevole pre-mondiale. In serata il tanto atteso debutto del Brasile contro la Corea del Nord.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -