Mondiali di sci, Innerhofer leggendario. Argento davanti a Fill

Mondiali di sci, Innerhofer leggendario. Argento davanti a Fill

GARMISH - Si arricchisce di un argento e di un altro bronzo il medagliere dell'Italia ai mondiali di Sci Alpino a Garmish, in Germania. Due medaglie che arrivano grazie ancora a Christof Innerhofer, secondo alle spalle del norvegese Axel Svindal, e a Peter Fill, che può considerare il terzo posto una buona medicina dopo un periodo molto travagliato: prima un grave infortunio, ora l'angoscia per le condizioni di salute del padre.

 

Innerhofer, dopo l'oro in superG e il bronzo in discesa, ha completato così la collezione di metalli, eguagliando il mito di Zeno Colò e superando anche in questa speciale classifica Gustavo Thoeni, Alberto Tomba e Deborah Compagnoni che si erano "fermati" a due. "Non ci credo ancora, mi gira tutto bene - ha commentato l'altoatesino -. Posso dire che sono i miei Mondiali". Emozionato ed i lacrime Fill: "E' un mondiale incredibile. Questo bronzo era il sogno di mio padre, spero lo faccia stare meglio: papà tieni duro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -