Mondiali di sci, straordinario Innerhofer. Oro nel SuperG

Mondiali di sci, straordinario Innerhofer. Oro nel SuperG

GARMISCH - E' stato semplicemente perfetto su una pista difficilissima, con tanto ghiaccio, trappole nascoste sotto i cambi di pendenza e visibilità non perfetta, che ha messo in crisi e mandato in confusione più di un campione. L'azzurro Christof Innerhofer ha conquistato la medaglia d'oro nel supergigante ai campionati mondiali di sci alpino di Garmisch Partenkirchen. L'altoatesino ha preceduto di 60 centesimi l'austriaco Hannes Reichelt e di 72 il croato Ivica Kostelic.

 

Una vittoria che ha gasato l'entourage italiano, incapace in questa stagione di salire sul gradino più alto del podio perché in ogni gara c'era sempre qualcosa che giocava contro. È il secondo titolo mondiale per l'Italia nel SuperG dopo l'oro conquistato nel 2007 in Svezia da Patrick Staudacher, e il ventesimo tra uomini e donne nella storia dei mondiali. L'altoatesino ha ottenuto una sola vittoria in coppa del mondo nella discesa libera di Bormio nel 2008.

 

Buona nel complesso la prova della squadra azzurra, con Werner Heel ottavo e Peter Fill nono. Si è comportato bene anche Matteo Marsaglia, quindicesimo nonostante due brutti errori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -