Montmelò, Hamilton sbatte per colpa di un guaio tecnico

Montmelò, Hamilton sbatte per colpa di un guaio tecnico

Montmelò, Hamilton sbatte per colpa di un guaio tecnico

MONTMELO' - L'improvviso cedimento del pneumatico anteriore sinistro a due giri dalla bandiera a scacchi ha costretto al ritiro Lewis Hamilton mentre si trovava al secondo posto. "Stavo amministrando la vettura quando all'improvviso ho sentito lo sterzo cedere - ha affermato l'inglese -. Non ho sentito nulla strano prima dell'incidente, ecco perché è stata una sorpresa. Non so cosa sia accaduto di preciso, i tecnici in fabbrica lavoreranno per chiarirlo".

 

"Sono dispiaciuto che l'incidente sia avvenuto a pochi giri dalla fine, ma questo è lo sport. Penso di aver disputato una buona gara - ha dichiarato l'inglese della McLaren Mercedes -. Non riuscivo a tenere il passo di Mark (Webber, ndr), ma sono stato in grado di superare Sebastian (Vettel,ndr) all'uscita dei box". L'ex campione del mondo ha spiegato di aver accusato problemi con alcuni dei doppiati.

 

"Mi rendo conto che non è sempre facile per i doppiati, ma alcuni di loro avevano rallentato lungo la traiettoria e ho rischiato di scontrarmi con alcuni di loro in più di un'occasione. E 'stato abbastanza difficile, a volte, perché c'era un'enorme differenza di velocità. Credo che potrebbe essere ancora più difficile a Monaco".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -