Monza, day 2. Massa: ''Poteva andare molto peggio''

Monza, day 2. Massa: ''Poteva andare molto peggio''

Monza, day 2. Massa: ''Poteva andare molto peggio''

MONZA - Partirà dalla sesta posizione, ma si tratta di un risultato decisamente positivo in proiezione gara. Tra i ‘big', infatti, è quello che ha pagato meno la pioggia che si è abbattuta su Monza durante le qualifiche del Gran Premio d'Italia. Bicchiere mezzo pieno quindi per Felipe Massa: "è stata una qualifica molto difficile ma, tutto sommato, sono abbastanza soddisfatto: vero, poteva andare meglio ma anche molto peggio".

 

"Sono davanti ai miei avversari principali nella lotta per il campionato e ho comunque una buona posizione in griglia", ha spiegato il paulista. Massa il capolavoro l'ha fatto nella Q2, riuscendo a strappare un'importantissima decima posizione quando le condizioni della pista non consentivano più miglioramenti. "C'era aquaplaning in diversi punti e anche la visibilità era precaria, soprattutto nel traffico e la situazione andava via via peggiorando - ha raccontato il brasiliano -. Sono riuscito comunque a migliorare il mio tempo e a centrare il passaggio a Q3, che era importante".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la gara verosimilmente il ferrarista ha puntato su un assetto non completamente da bagnato. Per la gara, infatti, sono attese condizioni atmosferiche variabili, ma la pioggia dovrebbe cadere solo al mattino. In ogni caso l'obiettivo del paulista sarà quelli di guadagnare punti su Lewis Hamiltone Kimi Raikkonen: "dovrò cercare di finire il più avanti possibile e guadagnare dei punti. Sarà una corsa molto dura ma sappiamo di avere una macchina molto competitiva", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -