Monza, Hamilton si autoelimina: ''Ho fatto un grave errore''

Monza, Hamilton si autoelimina: ''Ho fatto un grave errore''

Monza, Hamilton si autoelimina: ''Ho fatto un grave errore''

MONZA - E' durato poche centinaia di metri il Gran Premio d'Italia di Lewis Hamilton. Partito bene dalla quinta posizione, l'inglese della McLaren Mercedes ha subito guadagnato una posizione a spese dell'australiano della Red Bull-Renault Mark Webber. Alla staccata della Roggia l'inglese ha provato ad attaccare la Ferrari di Felipe Massa, ma la sua anteriore destra ha colpito la posteriore sinistra del brasiliano, rompendo così la sospensione.

 

Hamilton ha proseguito, perdendo il controllo della sua freccia d'argento alla prima di Lesmo, concludendo così la sua gara contro le barriere. "Ho fatto un errore - ha ammesso il britannico -. Ho semplicemente toccato Massa e così danneggiato la vettura. E' un brutto stop per il campionato". L'ex campione del mondo non è riuscito a concretizzare il suo sogno di vittoria a Monza. Anche lo scorso anno l'inglese non ha visto la bandiera a scacchi per un suo errore.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -