Moratti alla 'prima' della nuova Inter: "Deciderà la volontà di Lampard"

Moratti alla 'prima' della nuova Inter: "Deciderà la volontà di Lampard"

Moratti e Mourinho alla 'prima' dell'Inter (foto Inter.it)

Inizia la nuova stagione per l'Inter, e Massimo Moratti parla a tutto tondo di allenatore, mercato e obiettivi della società nerazzurra. Ai microfoni di Inter Channel, il numero uno dei Campioni d'Italia non risparmia anche una piccola critica a Lampard, al centro del mercato nerazzurro: "In questa situazione, come in tutte queste cose, dipende molto dalla volontà espressa. Noi stiamo aspettando questa volontà espressa, Lampard è un ragazzo molto serio e certamente in bilico tra una situazione, che è il piacere di fare un cosa, e un'altra, che il senso del dovere verso l'attuale società. Tutte e due le cose sono belle, alla fine toccherà a lui arrivare ad una soluzione".

 

Mourinho non ammette ritardi agli allenamenti, e difatti tutti i giocatori si sono presentati addirittura in anticipo al campo. E Moratti ci scherza su: "Avevo quasi paura anch'io ad arrivare in ritardo... Questo è un messaggio pubblico che ha dato, poi mi sembra che abbia parlato con molta chiarezza, simpatia e fiducia ai giocatori. Vincono sia la disciplina che la fiducia reciproca, che credo stia cercando di creare".

 

L'entusiasmo dei tifosi ha colpito anche il presidente dell'Inter: "Devo dire che il motivo della mia presenza oggi, oltre a fatto che me lo chiedeva ieri lo stesso Mourinho, è proprio dovuto alla curiosità di vedere come erano impostati gli allenamenti e quanto si realizza di tutto quello che ho letto e che si sente in giro e quello su cui ha scommesso. Quindi era sinceramente importante capire e poi ero curioso anche come tifoso, oltre che chiaramente come responsabile della società".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornando a Lampard, Moratti ai microfoni di Inter Channel dichiara apertamente come i nerazzurri si stiano guardando intorno per trovare eventuali alternative: "Il discorso di Lampard è prioritario, naturalmente però in questi casi da tempo ti guardi in giro. Non è facilissimo trovare un giocatore perchè stiamo parlando di una squadra nella quale ci sono tutti giocatori di altissimo livello. Bisogna quindi trovarne uno che possieda tutte le caratteristiche per completare questo gruppo, e non sono poi tantissimi. Se ne parlava anche poco fa con il tecnico di cercare, nel caso non ci fosse la possibilità di prendere Lampard, il giocatore con le caratteristiche più simili".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -