Moratti: ''Balotelli non è e non sarà sul mercato''

Moratti: ''Balotelli non è e non sarà sul mercato''

Moratti: ''Balotelli non è e non sarà sul mercato''

Mario Balotelli non lascerà l'Inter. Lo ha garantito il presidente nerazzurro Massimo Moratti, il quale ha evidenziato che "c'è da aggiustare tra lui, la squadra e l'allenatore il comportamento. Ma questo è dovuto anche all'età". Moratti ha spiegato di non essere preoccupato per la situazione di Balotelli: "ci vuole una certa continuità di abitudine a vivere assieme ai compagni e assieme all'allenatore con certe regole, ma non credo sia niente di drammatico".

 

Nel frattempo cresce l'attesa per sabato sera per il big-match contro la Juventus. L'Inter si è chiusa nel silenzio stampa che verrà interrotto solo 24 ore prima del match, dalla conferenza stampa di Josè Mourinho: questo "aiuta a non creare problemi e a non inventarli" e "il problema del pubblico è qualcosa che io spero rimanga in teoria e quindi credo sarà una partita bellissima e all'altezza delle tradizioni".

 

Qualora dagli spalti dell'Olimpico si alzeranno cori razzisti contro Balotelli, Moratti esclude che i suoi giocatori faranno finta di non sentirli: "Far finta di niente molto sinceramente va oltre quelli che sono i doveri, la calma o l'opportunismo di una persona. Quello no, non perchè sia la Juventus ma perchè è gravemente razzista". "Ma non credo succederà: se succede, si parlerà con l'arbitro, ci sarà un momento di sospensione, non lo so, non credo si arriverà questo", ha aggiunto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -