Moto2, Bradl conquista anche Montmelò. Frattura tibia e perone per Simon

Moto2, Bradl conquista anche Montmelò. Frattura tibia e perone per Simon

Moto2, Bradl conquista anche Montmelò. Frattura tibia e perone per Simon

MONTMELO' - Stefan Bradl conquista anche il Montmelò e prende il largo nel campionato Moto2. Il tedesco, in sella alla Kalex del team Viessmann Kiefer Racing, ha conquistato in Catalogna il terzo successo, garantendosi in campionato un vantaggio di 43 punti su Simone Corsi, quarto in sella alla Ftr del team Ioda Racing Project alle spalle del vincitore di Le Mans Marc Marquez (Team Catalunya Caixa Repsol) e di Aleix Espargaro (Pons HP 40).

 

Bradl, partito dalla pole position, ha tenuto la testa della corsa dall'inizio, mentre alle sue spalle è successo di tutto. A regalare il primo brivido è stato Thomas Luthi, che ha perso il controllo della sua Suter ad una velocità di circa 200 chilometri orari. Il pilota svizzero si è aggrappato alla sua moto, ma è stato poi colpito da Yuki Takahashi. Entrambi sono volati sulla ghiaia, con Luthi più volte colpito dalla sua Suter. Per i due grandissimo spavento, ma nessuna conseguenza fisica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al quindicesimo giro invece il turco Kenan Sofuoglu, in quel momento terzo, ha tamponato Julian Simon. Il pupillo di Aspar Martinez è stato disarcionato dalla sua Suter, volando sulla ghiaia. Anche in questo caso, tanta paura. Per Simon frattura di tibia e persone. Lo spagnolo potrà tornare in pista per il Gran Premio d'Italia al Mugello. Hanno approfittato delle disavventure altrui anche Randy Krummenacher, quinto davanti a Alex De Angelis. Dodicesimo Michele Pirro davanti a Alex Baldolini, mentre Andrea Iannone non è andato oltre la quindicesima posizione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -