Moto2, De Angelis conquista Phillip Island. Bradl e Marquez sul podio

Moto2, De Angelis conquista Phillip Island. Bradl e Marquez sul podio

Moto2, De Angelis conquista Phillip Island. Bradl e Marquez sul podio

Alex De Angelis ribadisce anche nel 2011 il suo ottimo feeling con il tracciato di Phillip Island. Come nella scorsa stagione, il sammarinese è riuscito a conquistare il Gran Premio d'Australia, terzultimo round del mondiale Moto2. Scattato dalla pole position, il portacolori della MotoBi del team Jir ha preceduto la Kalex di Stefan Bradl, che è tornato in testa al mondiale per soli 3 punti.

 

Marc Marquez, scattato dall'ultima posizione dopo la penalità che gli era stata inflitta per l'incidente nelle prove libere di venerdì, è risalito fino alla terza posizione, battendo nel finale il comasco Claudio Corti. Poca luce per gli altri italiani, con Andrea Iannone nono, Michele Pirro 14esimo davanti a Simone Corsi. Ko Mattia Pasini. "Sono felicissimo di aver vinto qui a Phillip Island, è stato un week-end fantastico - ha esordito De Angelis -. Abbiamo lavorato bene e migliorato in tutti i turni e la nostra MotoBI si è dimostrata davvero veloce".

 

Alex ha spiegato la sua tattica di gara: "Nei primi giri ho cercato la confidenza con la moto poi ho cercato di rimanere attaccato a Bradl. L'ho studiato per tutto la gara e sapevo che all'ultimo curvone ero più veloce di lui, quindi ho aspettato il giro finale e l'ho superato". Non sono mancati i brividi: "Lui ha tentato un controsorpasso un po' aggressivo alla curva successiva e ci siamo toccati. Fortunatamente siamo rimasti in piedi entrambi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella 125cc la vittoria è andata all'italo-tedesco Sandro Cortese, al termine di una gara condizionata dalle condizioni meteo. Alle sue spalle Salom e Zarco. Il leader del campionato Nicolas Terol è risalito dalla 15esima alla sesta posizione. Ora il suo vantaggio sul francese della Derbi è di soli 25 punti. Fuori dai punti gli italiani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -