Moto2, dramma a Misano: Tomizawa lotta tra la vita e la morte

Moto2, dramma a Misano: Tomizawa lotta tra la vita e la morte

Moto2, dramma a Misano: Tomizawa lotta tra la vita e la morte

MISANO (Rimini) - Drammatico incidente al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini classe Moto2. Il giapponese Shoya Tomizawa è caduto in piena accelerazione, venendo travolto in pieno da Scott Redding e da Alex De Angelis. Il pilota è stato subito rianimato perché aveva subito un arresto cardiaco. Portato al centro medico per le prime cure del caso, è stato trasportato in ambulanza in gravissime condizioni all'ospedale ‘Ceccarini' di Riccione.

 

Tomizawa, che ha riportato un trauma cranico, toracico e addominale, sta lottando tra la vita e la morte. Lievi lesioni per Redding, che sarà portato in ospedale. Nessun graffio per De Angelis. "Ho visto che andava largo, è l'incidente più brutto della mia carriera - ha affermato il sammarinese -. L'impatto è avvenuto in un punto dove andiamo a 260 km/h". "Non l'ho fatto apposta - ha proseguito il sammarinese -. Ho provato a prendere la sua moto. Io non mi sono fatto nulla".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -