Moto2, Gp d'Aragon. Domina Iannone. Elias quarto

Moto2, Gp d'Aragon. Domina Iannone. Elias quarto

Moto2, Gp d'Aragon. Domina Iannone. Elias quarto

ARAGON (Spagna) - Andrea Iannone ha dominato il Gran Premio d'Aragon, 12esimo round del mondiale Moto2. Il portacolori del team Fimmco Speed Up, al suo terzo successo stagionale dopo Mugello ed Assen, ha preceduto di oltre sei secondi la Suter di Julian Simon (Mapfre Aspar Team) ed il compagno di squadra Gabor Talmacsi. Quarto posto per il leader del campionato Toni Elias (Gresini Racing), saldamente in testa con 76 punti su Simon e 80 su Iannone.

 

L'abruzzese deve recriminare per una serie di errori durante la stagione (Barcellona e Misano per citarne alcuni) che l'hanno tolto dalla lotta al titolo. Buona la gara del romano Simone Corsi (team Jir), che ha chiuso al quinto posto davanti a Jules Cruzel, Dominique Aegerter, Scott Redding, Stefan Bradl e Thomas Luthi. Così gli italiani: undicesimo Claudio Corti, 14esimo al debutto alla categoria Michele Pirro, 19esimo Roberto Rolfo, 26esimo Niccolo Canepa.

 

Caduti il sammarinese Alex De Angelis, Alex Baldolini e il napoletano Raffaele De Rosa, mentre Mattia Pasini è stato costretto al ritiro dopo aver riportato danni alla moto nella carambola alla prima curva che ha visto coinvolti anche Baldolini, Cardus, Yonny Hernandez e Fonsi Nieto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -