Moto2, Gp Qatar. Bradl si prende la pole

Moto2, Gp Qatar. Bradl si prende la pole

Moto2, Gp Qatar. Bradl si prende la pole

LOSAIL - Va a Stefan Bradl la pole position del Gran Premio del Qatar, round d'apertura del mondiale Moto2. Il tedesco della Kalex preparata dal team Viessman Kiefer Racing ha girato in 2'00''168, precedendo di 207 millesimi la Suter del Team CatalunyaCaixa Repsol di Marc Marquez, campione del mondo in carica della 125cc. La prima fila è completata dallo svizzero Thomas Luthi, in sella alla Suter del team Interwetten Paddock Moto2.

 

Lo svizzero ha accusato un ritardo dalla pole di 828 millesimi. Molto buona la prova del giapponese Yuki Takahashi (Moriwaki team Gresini), quinto davanti francese Jules Cluzel (Forward Racing), allo spagnolo Julian Simon (Mapfre Aspar). La terza fila è aperta dall'inglesino Bradley Smith (Tech 3) che ha preceduto il sammarinese Alex De Angelis (MotoBi team Jir) e il pugliese Michele Pirro, con la seconda Moriwaki del team Gresini.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dodicesimo l'ex Superbike Max Neukirchner (FTR MZ Racing). Deludenti le prestazioni di alcuni pretendenti al titolo come Scott Redding, solo decimo con la Suter del team Marc VDS Racing, e Andrea Iannone (Speed Master), addirittura 16esimo. Il romano Simone Corsi e il riccionese Mattia Pasini hanno portato le loro Ioda Racing Project all'11esimo e 13esimo posto. Così gli altri italiani: 18esmo Claudio Corti, 31esimo Alex Baldolini, 38esimo Raffaele De Rosa, caduto nel finale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -