Moto2, il Bike Service Racing rinuncia al Gran Premio di San Marino

Moto2, il Bike Service Racing rinuncia al Gran Premio di San Marino

Moto2, il Bike Service Racing rinuncia al Gran Premio di San Marino

Con grande rammarico e dispiacere il Bike Service Racing annuncia che non parteciperà al Gran Premio di San Marino del Mondiale Moto2. Era tutto pronto, Roberto Tamburini aveva ottenuto la wild card e al Bimota aveva messo a disposizione la moto ma purtroppo l'incidente di domenica scorsa costringe il giovane talento riminese ad almeno quattro settimane di riposo. Tamburini, lo ricordiamo, è stato coinvolto una bruttissima caduta nella gara del Mondiale Supersport sul circuito inglese di Silverstone riportando la frattura della clavicola sinistra.  

 

"Ringrazio al Federazione Sammarinese Motociclistica che aveva dato il nulla osta per la partecipazione di Roberto alla sua gara di casa - dichiara il Team Manager Stefano Morri - esprimo inoltre tutta la mia gratitudine alla Federazione Motociclistica Italiana e alla Bimota per la stima e la fiducia che ci avevano accordato. Ci dispiace molto non partecipare a questa gara ma la salute del nostro pilota viene prima di tutto. Roberto Tamburini ha bisogno di almeno quattro settimane per riprendersi dall' infortunio e non ce la sentiamo di bruciare le tappe per essere presenti ad una gara, per quanto sia importante e prestigiosa. Roberto tonerà in pista solo quando sarà completamente guarito".        

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -