Moto2, preview Jerez. Pasini: ''Darò il massimo''

Moto2, preview Jerez. Pasini: ''Darò il massimo''

JEREZ - "Purtroppo a Losail non è andata bene ma dagli errori si impara e questo a Jerez può essere un buon punto di partenza per iniziare la stagione con il giusto passo. Non vedo l'ora di scendere nuovamente in pista e dare il massimo". Queste le parole di Mattia Pasini, portacolori del team IodaRacing, alla vigilia del Gran Premio di Jerez De La Frontera, secondo round del mondiale Moto2. Il pilota di Riccione ha come obiettivo di portare a casa punti importanti dopo il ritiro nel primo round in notturna in Qatar.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ottimista anche il romano Simone Corsi, che alla prima dell'anno ha portato a casa un sesto posto. "In Qatar speravo di riuscire a fare meglio - ha evidenziato il compagno di squadra di Pasini -. So però di poter dare di più. Adesso con Jerez non bisogna avere distrazioni e puntare più in alto possibile". Il pilota romano ha evidenziato si trovarsi bene con la moto: "Con le sessioni di prove potremo cercare di sistemarci al meglio per le qualifiche e la gara".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -