Moto2, preview Phillip Island. De Angelis: ''E' la mia pista preferita''

Moto2, preview Phillip Island. De Angelis: ''E' la mia pista preferita''

Moto2, preview Phillip Island. De Angelis: ''E' la mia pista preferita''

PHILLIP ISLAND - Il circuito di Phillip Island ospiterà domenica la terza tappa extraeuropea del fitto calendario di ottobre, dopodichè il Motomondiale farà ritorno nel vecchio continente per gli ultimi due Gran Premi stagionali. La pista che si affaccia sull´oceano è la preferita di Alex De Angelis che arriva all´appuntamento australiano con la carica e le conferme derivate dall´ottima prestazione di Sepang e dal primo podio della stagione.

 

In Malesia il pilota di San Marino è stato il dominatore di tutti e tre i turni di prove, confermando il suo ruolo anche in gara. Il secondo posto ha coronato un weekend praticamente perfetto e premiato i progressi fatti dal sammarinese e dal Team Jir dall´inizio del loro sodalizio. A Phillip Island Alex si è sempre espresso al meglio e si è tolto tante soddisfazioni.

 

Non solo ai tempi della 250 ma anche in MotoGp, come testimonia il quarto posto conquistato lo scorso anno con la Honda del Team Gresini. Le aspettative per la gara di domenica sono quindi alte soprattutto perché il feeling tra il sammarinese e la MotoBi si fa sempre più intenso.

 

"Phillip Island è la mia pista preferita e sono felice di correre proprio qui dopo il bellissimo risultato ottenuto in Malesia - ha affermato il sammarinese -. Con questa moto riusciamo a migliorare di gara in gara ed essere sempre più competitivi quindi punterò a salire sul podio anche domenica. Il punto di forza della Motobi è la velocità per cui credo che saremo avvantaggiati su un circuito veloce come Phillip Island".

 

"L´unica incognita riguarderà la scelta delle gomme: qui ci sono tante curve a sinistra e pochissime a destra per cui non sarà facile trovare quella che meglio si adatta a queste caratteristiche", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -