Moto2, show di Marquez ad Aragon. Poi tanta Italia con Iannone e Corsi

Moto2, show di Marquez ad Aragon. Poi tanta Italia con Iannone e Corsi

ARAGON - Stefan Bradl comincia a tremare. La sua leadership nel campionato Moto2 è messa in discussione dalla settima vittoria stagionale di Marc Marquez, la sesta consecutiva. Lo spagnolo della della Suter del Team CatalunyaCaixa Repsol ha dominato anche ad Aragon, precedendo l'abruzzese Andrea Iannone, il romano Simone Corsi e il sammarinese Alex De Angelis. Ora si trova ad appena 6 punti da Bradl, che non è andato oltre l'ottava posizione.

 

Quella di Aragon è stata una delle gare più belle che la Moto2 ha offerto in questa stagione, con Marquez e Iannone a scambiarsi ripetutamente la prima posizione. Fino a metà gara della battaglia faceva parte anche Bradl ed un arrembante Scott Redding. Poi Marquez ha messo il turbo alla sua Suter, con Iannone, Corsi e De Angelis unici a poter tenere il ritmo dell'indiavolato spagnolo. Più staccati gli altri, con Aleix Espargaro a vincere la battaglia per la quinta posizione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spagnolo della Kalex del team Pons ha preceduto la Tech 3 Racig di Bradley Smith e la Suter di Thomas Luthi. Solo ottavo Bradl, a 11.212 da Marquez, davanti a Dominque Aegerter e a Mika Kallio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -