Moto2, Simon in pole a Indianapolis. Iannone si fa male

Moto2, Simon in pole a Indianapolis. Iannone si fa male

Moto2, Simon in pole a Indianapolis. Iannone si fa male

INDIANAPOLS - Julian Simon ha conquistato la pole position del Gran Premio di Indianapolis classe MotoGp. Il campione del mondo in carica della 125cc, che difende i colori del Mapfre Aspar Team, ha girato in 1'46″139, precedendo di 148 e 195 millesimi i due piloti del Marc VDS Racing Team, Hector Faubel e Scott Redding. La prima fila è completata dal romano completata da Simone Corsi (JiR Moto2), distante dalla pole position 219 millesimi.

 

Quinto tempo per Anthony West (MZ RacingI) davanti al febbricitante Toni Elias (Team Gresini) al thailandese Ratthapark Wilairot (Thai Honda PTT), allo spagnolo Sergio Gadea (Tenerife 40 Pons), Stefan Bradl (Viessman Kiefer Racing) e Raffaele De Rosa (Tech3 Racing). La sessione è stata condizionata da molteplici cadute: nell'ordine sono finiti a terra Jules Cluzel (Forward Racing), Andrea Iannone (Fimmco Speed Up), De Rosa, Fonsi Nieto (Holiday Gym) e Elias.

 

Grave l'incidente di Iannone, accreditato del 26esimo tempo, che ha riportato contusioni ad un braccio ed una gamba. La sua partecipazione alla gara è in dubbio. Così gli altri italiani: Claudio Corti ha ottenuto il 14esimo tempo, Roberto Rolfo il 19esimo davanti a Alex Baldolini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -