Moto2, Simon in pole a Sepang. De Angelis ottimo secondo

Moto2, Simon in pole a Sepang. De Angelis ottimo secondo

SEPANG - Sarà Julian Simon a partire davanti a tutti nel Gran Premio della Malesia, 14esimo round del mondiale Moto2. Lo spagnolo della Suter del team Aspar ha girato in 2'08''562, precedendo di 192 e 298 millesimi il sammarinese Alex De Angelis (Motobi team Jir) e lo svizzero Thomas Luthi (Moriwaki team Interwetten). A completare la prima fila il leader del mondiale, lo spagnolo Toni Elias (Moriwaki team Gresini), che domenica può metter mano al titolo.

 

Il leader del campionato ha preceduto il torinese Roberto Rolfo (Suter Italtrans), l'abruzzese Andrea Iannone (Speed Up), Karel Abraham e Scott Redding. Così gli altri italiani: 12esimo Claudio Corti, 14esimo Alex Baldolini, 20esimo Raffaele De Rosa e 36esimo Ferruccio Lamborghini. Sfortunato Simone Corsi (team Jir), incappato in una caduta al primo giro lanciato. Il pilota romano, non avendo un'altra moto a disposizione, non ha potuto così disputare la sessione.

 

"Abbiamo fatto delle modifiche alla geometria del telaio che hanno portato miglioramenti al posteriore ma non all´anteriore - ha esordito De Angelis -. In vista delle qualifiche abbiamo quindi lavorato per aumentare il feeling con l´anteriore e siamo riusciti a trovare la giusta soluzione che mi ha permesso di effettuare molto giri veloci e trovare un buon passo. Sono molto soddisfatto della prima fila: il week end sta andando per il meglio e lotteremo con gli artigli per conquistare il primo podio in Moto2".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -