Moto3, bellissimo podio di Fenati in Qatar. Vittoria a Vinales

Anche l’Italia ha il suo baby prodigio nel Motomondiale. Si chiama Romano Fenati, 16 anni di Ascoli, che in Qatar, nella prima gara della storia della Moto3, ha conquistato un bellissimo secondo posto alle spalle del fenomeno spagnolo Maverick Vinales

Anche l’Italia ha il suo baby prodigio nel Motomondiale. Si chiama Romano Fenati, 16 anni di Ascoli, che in Qatar, nella prima gara della storia della Moto3, ha conquistato un bellissimo secondo posto alle spalle del fenomeno spagnolo Maverick Vinales. L’italiano, in sella alla Frt Honda del Team Italia, ha tenuto a lungo la testa della corsa, poi si è dovuto arrendere alla superiorità di Vinales quando mancavano cinque giri alla fine. I due hanno fatto gare a parte.

Primi 25 punti per il talentuoso pilota del Blusens Avintia, con Fenati che non può che sorridere con il secondo posto all’esordio nel Campionato del Mondo Moto3. All’Italia mancava il podio dal Gran Premio di Repubblica Ceca 2009, per ora di Andrea Iannone. "Sono partito bene - ha esordito a caldo Fenati – e sono rimasto sorpreso perché non lo faccio mai. Sono andato al comando, ma sapevo che le gomme avrebbero avuto un calo. Così è stato e alla fine mi sono accontentato del secondo posto, anche se volevo vincere".

Alle spalle di Vinales e Fenati è stato spettacolo, con l’italo-tedesco Sandro Cortese che ha fatto sua la battaglia per il terzo posto davanti a Luis Salom (RW Racing GP), Miguel Oliveira (Estrella Galicia) e Zulfahmi Khairuddin (Airasia-SIC-AJO). Caduto al primo Alessandro Tonucci, emulato poco dopo anche da Alexis Masbou.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -