MotoGp al via in Qatar, Stoner: "Moto nuova, c'è da lavorare"

Sarà Casey Stoner l'uomo da battere nel primo round del Motomondiale che aprirà i battenti questo weekend in Qatar. L'australiano ha fatto suo il “titolo d'inverno”, dominando tutte le sessioni di test

Sarà Casey Stoner l'uomo da battere nel primo round del Motomondiale che aprirà i battenti questo weekend in Qatar. L'australiano ha fatto suo il “titolo d'inverno”, dominando tutte le sessioni di test che si sono svolte tra Sepang e Jerez. “Le sensazioni sono positive, ma c'è ancora del lavoro da fare – ha esordito il portacolori della Repsol Honda -. Da giovedì per la prima volta gireremo con la moto nuovo sulla pista di Losail, quindi ci concentreremo sulla messa a punto”.

Quello del Qatar è un appuntamento storicamente favorevole al bi-campione del mondo: “E' vero, ho sempre ottenuto degli ottimi risultati – ha ammesso l'ex pilota della Ducati -. Ma questa è una nuova stagione, ci sono più avversari che possono competere per la vittoria. Ma sono motivato e non vedo l'ora di scendere in pista e lottare per il campionato”. Il compagno di squadra Dani Pedrosa arriva a Losail con la bizzarra vicenda dell'acquisto della patente nautica.

Tuttavia lo spagnolo è concentrato a correre, evidenziando che l'obiettivo principale sarà quello di “ridurre al minimo i rischi. Anche se non si vince la prima gara, si può comunque arrivare alla fine della stagione con il tutolo in pugno. Quindi meglio non fare errori, che possono compromettere la stagione”. Pedrosa si è detto pronto all'inizio: “Abbiamo lavorato bene, il pre-campionato è stato positivo sia con la moto che sul profilo atletico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -