MotoGp, ancora chattering per Stoner: "Problema diverso dalla Malesia"

Resta il chattering sulla Repsol Honda di Casey Stoner. L'australiano, nonostante i problemi di saltellamento sulla sua RC213V, ha chiuso davanti a tutti anche i test a Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna

Resta il chattering sulla Repsol Honda di Casey Stoner. L'australiano, nonostante i problemi di saltellamento sulla sua RC213V, ha chiuso davanti a tutti anche i test a Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna. “Il problema che abbiamo accusato a fine giornata è differente da quello che avevamo a Sepang – ha precisato l'australiano -. Sono contento dei tempi che abbiamo fatto, ma questa moto può ancora migliorare. Siamo progrediti”.

Stoner ha anche completato una simulazione gara per capire il consumo di carburante. “Siamo pronti per la prima gara ed in generale siamo contenti di come sono andati questi collaudi”, ha concluso il campione del mondo in carica. Il compagno di squadra Dani Pedrosa ha chiuso al terzo posto, subito dietro la Yamaha di Jorge Lorenzo. Al mattino lo spagnolo ha lavorato sul telaio in vista della simulazione gara che ha effettuato al pomeriggio.

Lo spagnolo è stato rallentato da un problema al freno posteriore. “Sono abbastanza soddisfatto del risultato – ha sottolineato il tre volte campione del mondo -. I tempi erano buoni anche se nel pomeriggio c'era del vento. Il pre-campionato è stato buono, ci sono da risolvere alcuni problemi in frenata ed in entrata di curva”, ha concluso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -