MotoGp, Aragon day 1. Simoncelli bacchetta l'organizzazione

MotoGp, Aragon day 1. Simoncelli bacchetta l'organizzazione

MotoGp, Aragon day 1. Simoncelli bacchetta l'organizzazione

ARAGON - Marco Simoncelli bacchetta l'organizzazione del Motomondiale. I piloti della MotoGp e della Moto2 non sono riusciti a disputare il secondo turno di prove libere del Gran Premio di Aragon per un problema di natura elettrica al circuito. "Non fa certo onore al Motomondiale - ha esordito il portacolori della Honda del team Gresini -. Sicuramente deve far riflettere e chi di dovere deve correre ai ripari affinchè certi episodi non si ripetano".

 

Simoncelli, competitivo al mattino con il quarto tempo, non si sbilancia a trarre conclusioni in vista delle libere e delle qualifiche del sabato: "Non siamo andati male anche se ho ancora qualche problemino in frenata ed in percorrenza in curva - ha spiegato il "Leone" di Coriano -. Inoltre mi manca grip sul posteriore con la gomma che cala di rendimento dopo pochi giri".

 

Per Simoncelli le gomme a disposizione sono "un po' troppo morbide" e questo non fa altro che crescere la preoccupazione per la gara. "Anche con i consumi dobbiamo lavorare - ha evidenziato il "Sic" -. Insomma l'annullamento non ci voleva".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -