MotoGp, Aragon day 2. Rossi 13°: "Ci vuole santa pazienza"

MotoGp, Aragon day 2. Rossi 13°: "Ci vuole santa pazienza"

MotoGp, Aragon day 2. Rossi 13°: "Ci vuole santa pazienza"

ARAGON - "Ci vuole tanta santa pazienza. Stiamo lavoro e i progressi ci sono". Valentino Rossi chiede ancora tempo ai suoi fans. Nelle qualifiche del Gran Premio di Aragon il portacolori della Ducati non è andato oltre il 13esimo tempo, condizionato anche da una banale scivolata alla curva 15 a metà turno.

 

"Avevamo un discreto potenziale e potevamo fare meglio - ha esordito il nove volte campione del mondo -. Abbiamo fatto una modifica al setting per risparmiare le gomme, ma poi c'è stata la scivolata che ci ha tolto un po' di tempo". Nel finale Rossi non è riuscito a risalire la classifica: "Ho commesso un errore facendo un lungo nell'ultimo giro. Ci meritavamo qualcosa di più".

 

La GP11.1 con il telaio in alluminio sembra un po' punto di partenza per il lavoro impostato da Borgo Panigale per la mille: "Abbiamo fatto questa modifica per capire come migliorare l'anteriore. C'è ancora lavoro da fare. Il feeling non torna magicamente con un pezzo. Dobbiamo soffrire ancora un po'. Ma i progressi ci sono".

 

Per la gara potrebbe arrivare la pioggia. Valentino non disprezza l'eventualità: "Sul bagnato andiamo forte, se piovesse potremmo esser competitivi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -