Stoner shock: "A fine anno smetto. Non amo più la MotoGp"

Casey Stoner appenderà il casco al chiodo al termine della stagione. Lo ha annunciato il portacolori della Repsol Honda alla vigilia del weekend del Gran Premio di Francia

Casey Stoner appenderà il casco al chiodo al termine della stagione. Lo ha annunciato il portacolori della Repsol Honda alla vigilia del weekend del Gran Premio di Francia, quarto round del mondiale MotoGp. Il due volte campione del mondo dà così seguito alle voci che erano cominciate a filtrare a Jerez. “Mi ritirerò alla fine della stagione – ha affermato l’australiano -. Questa non è la Motogp di cui sono innamorato".

"Dopo tanti anni nello sport che amo e con tanti sacrifici, le cose sono cambiate molto – ha sottolineato ancora Stoner -. Non mi diverto più. Non ho più la passione. E a questo punto è meglio che mi fermi”. L’ex portacolori della Ducati si è detto deluso da tante cose: “Purtroppo si è andati nella direzione sbagliata e perciò non andrò avanti". La decisione arriva a pochi mesi dalla nascita della figlia Alessandra, nata lo scorso 16 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il ritiro di Casey non farà bene alla MotoGP", è il commento lapidario di Jorge Lorenzo. Anche Valentino Rossi non ha preso bene l’annuncio: "Perdiamo un grande rivale e un grande pilota". Il nove volte campione del mondo ha anche annunciato che continuerà per altri due anni in Motogp: “Non mi ritirerò prima del 2014".
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -