MotoGp, Dovizioso si conferma 'bestia nera' di Valentino: ''Grande weekend"

MotoGp, Dovizioso si conferma 'bestia nera' di Valentino: ''Grande weekend"

MotoGp, Dovizioso si conferma 'bestia nera' di Valentino: ''Grande weekend"

LE MANS - Andrea Dovizioso nel ruolo di "bestia nera" di Valentino Rossi. Nel corpo a corpo, il forlivese della Repsol Honda ha avuto la meglio sulla Ducati numero "46", aggiudicandosi la battaglia per il secondo posto. Solo due settimane fa all'Estoril il romagnolo aveva beffato il nove volte campione del mondo nella volata per il quarto posto. "Abbiamo fatto dei grossi miglioramenti dal Portogallo - ha esordito Dovi -. Mi sento meglio con la moto, ma mi aspettavo di esser più veloce".

 

"I primi tre hanno girato sotto il passo dell'1'34'' - ha continuato il forlivese -. Bisogna lavorare ancora tanto per riuscire a battagliare con loro. Ma non ho mai smesso di crederci". Dovizioso ha poi commentato il duello con Rossi e Jorge Lorenzo: "Non erano a posto, ma Valentino era molto efficace nella curva 10. All'inizio mi ero un po' demoralizzato, ma poi ho fatto una gara d'attendista e la strategia ha pagato".

 

Le Mans si conferma pista amica di Dovizioso: "Sono molto contento di questo secondo posto perchè all'inizio non me l'aspettavo. Ma ripeto, bisogna sempre crederci. Perchè nelle gare può succedere di tutto. Ora dobbiamo lavorare per trovare più velocità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -