MotoGp, Dovizioso vuole vincere: "Penso anche alla Superbike"

Andrea Dovizioso apre alla Superbike. Subito dopo il podio conquistato al Mugello, il terzo consecutivo, il pilota di Forlì ha lanciato una sorta di ultimatum alla Yamaha

Andrea Dovizioso apre alla Superbike. Subito dopo il podio conquistato al Mugello, il terzo consecutivo, il pilota di Forlì ha lanciato una sorta di ultimatum alla Yamaha: “Voglio una moto ufficiale – ha esclamato l'ex campione della 125cc -. Ho parlato con i vertici di Iwata anche negli scorsi giorni, ma niente è ancora deciso. Forse si saprà qualcosa di certo dopo la gara di Laguna Seca. Io non posso fare altro che mettere sul piatto le mie prestazioni, ma non è detto che bastino”.

L'obiettivo numero uno di Dovizioso è rimanere in MotoGp con la Yamaha, magari al fianco di Jorge Lorenzo. Ma se le cose non dovessero andare come sperato, il romagnolo ha affermato che sta valutando con attenzione anche alternative diverse: “Vorrei vincere un campionato e non nascondo che sto pensando alla Superbike”. Lunedì si è svolta intanto una sessione di test al Mugello, nel corso della quale il forlivese ha lavorato sul set-up della sua M1 del team Tech 3.

“Abbiamo cambiato la geometria della moto per aiutarmi a capire come si comporta la moto con le varie opzioni che possiamo sperimentare in futuro – ha affermato Dovizioso -. Alla fine andavamo anche più forte rispetto alla gara”. In particolare Dovizioso ha migliorato il feeling sull’anteriore, che lo agevola nell’ingresso curva: “Questi cambiamenti potranno essermi utili già dalla prossima gara di Laguna Seca, dove punto al podio. Inoltre ho lavorato un pò anche sul mio stile di guida con la M1”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -