MotoGp, dramma Simoncelli. Dovizioso: "Mi sembra impossibile"

MotoGp, dramma Simoncelli. Dovizioso: "Mi sembra impossibile"

MotoGp, dramma Simoncelli. Dovizioso: "Mi sembra impossibile"

SEPANG - "Mi sembra impossibile". Andrea Dovizioso è sconvolto per la morte di Marco Simoncelli. I due romagnoli sin da piccoli hanno battagliato in pista e nelle ultime gare sono stati protagonisti di spettacolari duelli che hanno infiammato gli appassionati di Motociclismo. "Quello che è accaduto mi destabilizza - ha affermato il portacolori della Repsol Honda -. Rivivo quando si spinge forte in gara la tragedia è sempre dietro l'angolo".

 

Dovizioso ha lasciato un pensiero alla famiglia: "Il mio pensiero va a loro e a chi gli sta vicino. Sono esterrefatto". "Molte volte ci dimentichiamo di quanto sia pericoloso questo sport e quando muore un pilota nulla ha più significato", ha affermato Dani Pedrosa. Lo spagnolo, che ha abbracciato il papà di Simoncelli, ha espresso le sue condoglianze alla famiglia. "Ringrazio Marco per quello che ci ha dato", ha dichiarato Shuhei Nakamoto, vicepresidente Honda.

 

"Era un ragazzo piacevole e dotato di grande talento - ha aggiunto Nakamoto -. Qualche volta sono stato un po' duro con lui, come ad esempio dopo il podio di Brno. Pensavo che avremmo potuto festeggiare la sua prima vittoria. Esprimo le condoglianze ai familiari", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -