MotoGp, FP1 Le Mans. Subito Stoner, Rossi "becca" 1''5

Il portacolori della Repsol Honda, che giovedì ha annunciato il ritiro dalle competizioni a fine stagione, ha girato in 1’34”321

Casey Stoner è stato il più veloce nel primo turno di prove libere del Gran Premio di Francia a Le Mans, quarto round del mondiale MotoGp. Il portacolori della Repsol Honda, che giovedì ha annunciato il ritiro dalle competizioni a fine stagione, ha girato in 1’34”321, precedendo di poco meno di sei decimi il compagno di squadra Dani Pedrosa. Terzo tempo per la prima delle Yamaha, quella del team Tech 3 di Andrea Dovizioso, davanti a quella ufficiale di Ben Spies.

A sorpresa la quinta piazza è occupata dalla Ducati del team Pramac di Hector Barbera, a nove decimni da Stoner, davanti alla Yamaha dell’ex iridato Jorge Lorenzo, a Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) e Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini). Completano la top ten le Ducati ufficiali di Nicky Hayden e Valentino Rossi staccati di oltre un secondo e quattro dalla vetta. Cadute della sessione per Aleix Espargaró (Power Electronics Aspar), Michele Pirro (San Carlo Honda Gresini).

In Moto 3 Maverick Viñales (Blusens Avintia) ha staccato il miglior crono con 1'45.875, precedendo Miguel Oliveira (Estrella Galicia 0'0) e il leader del mondiale Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo) staccati entrambi di circa 2 decimi. Romano Fenati sorprende ancora con il 4º posto, con un distacco di più di un secondo dalla vetta. Efren Vazquez (JHK T-shirt Laglisse), Danny Kent (Red Bull KTM Ajo) e Luis Salom (RW Racing GP) completano le prime 7 posizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda gli altri italiani bene Alessandro Tonucci (Team Italia FMI) 12esimo, mentre Niccolò Antonelli (San Carlo Honda Gresini Moto3), Simone Grotzkyj (Ambrogio Next Racing) e Luigi Morciano (Ioda Team Italia) hanno chiuso rispettivamente in 21esima, 25esima e 32esima piazza.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -