MotoGp, FP2 Gp Jerez. Tempi più lenti, Pedrosa risponde a Stoner

MotoGp, FP2 Gp Jerez. Tempi più lenti, Pedrosa risponde a Stoner

MotoGp, FP2 Gp Jerez. Tempi più lenti, Pedrosa risponde a Stoner

JEREZ - Dani Pedrosa davanti a tutti nel turno pomeridiano di prove libere del Gran Premio di Spagna, secondo round del mondiale MotoGp. Il portacolori della Honda del team Repsol ha girato in 1'40''101, più lento dell'1'39''551 realizzato al mattino dal compagno di squadra Casey Stoner. L'australiano nel pomeriggio si è preso la seconda posizione, staccato di 188 millesimi dal vicino di box. Terzo il campione del mondo Jorge Lorenzo, a 522 millesimi dalla vetta.

 

Si conferma velocissimo anche Marco Simoncelli, che ha piazzato la sua RC212V preparata dal team Gresini al quarto posto davanti alla Ducati di Valentino Rossi. Il pilota di punta della casa di Borgo Panigale, che ha girato nove decimi più lento rispetto al mattino, ha avuto un confronto in pista con l'ex compagno di squadra Lorenzo per un manovra di sorpasso dello spagnolo ai danni del pesarese. La Ducati sembra comunque più in forma rispetto al Qatar.

 

Lo confermano i tempi di Randy De Puniet (team Pramac) e di Nicky Hayden, rispettivamente al sesto e ottavo posto. In mezzo si è piazzata la Yamaha di Ben Spies. Completano la top ten la Honda Gresini di Hiroshi Aoyama e la Ducati del team Cardion AB Motoracing di Karel Abraham. Male Andrea Dovizioso: il forlivese della Honda Repsol, dopo la scivolata nella ghiaia nei minuti finali della prima sessione, non è andato oltre la 12esima piazza. Due posizioni più in giù c'è la Ducati Pramac del malconcio Loris Capirossi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -