MotoGp, FP3 Jerez: Pedrosa ancora al top, Rossi 6°

Dani Pedrosa si è confermato il più veloce anche nel terzo ed ultimo turno di prove libere del Gran Premio di Spagna, secondo round del mondiale MotoGp

Dani Pedrosa si è confermato il più veloce anche nel terzo ed ultimo turno di prove libere del Gran Premio di Spagna, secondo round del mondiale MotoGp. In condizioni di meteo perturbato, con pioggia sul tracciato di Jerez, il portacolori della Repsol Honda ha staccato il crono di 1'50"121, precedendo di 111 millesimi la Yamaha di Jorge Lorenzo e di 334 il compagno di squadra Casey Stoner.

La prima delle Ducati è quella di Nicky Hayden, che ha preceduto la Yamaha del team Tech 3 di Cal Crutchlow e la GP12 di Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo non è riuscito a migliorare il crono realizzato da venerdì. Ma il meteo in peggioramento ha costretto alla prudenza un po' tutti i piloti. Nella top ten la Yamaha Tech 3 di Andrea Dovizioso, la CRT di Randy de Puniet (Power Electronics Aspar) davanti alla Ducati Hector Barberà (Pramac Racing) e allo spagnolo Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini), incappato in una scivolata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Male Ben Spies (Yamaha Factory Racing), solo undicesimo.  Mattia Pasini (ART) ha chiuso con il 14° tempo, facendo meglio di Michele Pirro (FTR-Honda) che non è andato oltre il 16esimo crono. Solo 18esimo Danilo Petrucci, ancora alle prese con una Ioda particolarmente lenta sul rettilineo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -