MotoGp, furia Stoner. Nuovo strepitoso record a Sepang

MotoGp, furia Stoner. Nuovo strepitoso record a Sepang

MotoGp, furia Stoner. Nuovo strepitoso record a Sepang

SEPANG - Casey Stoner e Dani Pedrosa scatenati anche nell'ultima delle tre giornate di test MotoGp a Sepang. I due piloti della Honda Repsol hanno aggredito come una furia gli oltre 5 chilometri della pista malese, disintegrando il record stabilito mercoledì dalla RC212V numero 27 in 2'00''171. Stoner è riuscito a scendere sotto il muro del 2'00'', fissando il nuovo limite in 1'59''665, precedendo di appena 138 millesimi la Honda numero 26 dello spagnolo.

 

L'ottimo stato di forma della casa delle ali è confermato anche dai romagnoli Marco Simoncelli (Honda Gresini) e Andrea Dovizioso, rispettivamente a 498 e 876 millesimi. La prima delle Yamaha è quella dell'americano Ben Spies, che ha beccato da Stoner la bellezza di 1.013. Peggio ha fatto il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo, a 1.338. Tra le due M1 ufficiali si è inserita quella del team Monster di Colin Edwards. Dopo l'attacco febbrile di mercoledì è tornato in pista Valentino Rossi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pilota di punta della Ducati non ha cercato il tempo sul giro, bensì si è concentrato sullo sviluppo del nuovo telaio della GP11 più flessibile con la forcella da 42 millimetri. L'obiettivo del pesarese è quello di macinare più chilometri possibili per migliorare il feeling con la sua rossa. A metà turno il nove volte campione del mondo si è accontentato dell'undicesima piazza, a 1.804, preceduto nell'ordine dalla Suzuki di Alvaro Bautista, dalla Honda Gresini di Hiroshi Aoyama e dalla Ducati del team Aspar di Hector Barbera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -