MotoGp, Gp Jerez. Stoner fa già il canguro. Rossi terzo

MotoGp, Gp Jerez. Stoner fa già il canguro. Rossi terzo

MotoGp, Gp Jerez. Stoner fa già il canguro. Rossi terzo

JEREZ - C'è già Casey Stoner davanti a tutti nel primo turno di prove libere del Gran Premio di Jerez, secondo round del mondiale MotoGp. Il dominatore del Qatar a due minuti dalla fine della sessione ha fermato il cronometro sul tempo di 1'39''551, precedendo di appena 28 millesimi il compagno di squadra Dani Pedrosa. Si preannuncia così un duello tutto in famiglia in casa Honda Repsol, con lo spagnolo intenzionato a render dura la vita al compagno di squadra.

 

A sorpresa il primo degli inseguitori è Valentino Rossi, terzo con la sua Ducati a 526 millesimi. Con il tracciato di Jerez il nove volte campione del mondo ha sempre avuto un feeling speciale, salendo ben otto volto sul podio. L'auspicio per il pilota di punta di Borgo Panigale è di non calare nel rendimento come accaduto due settimane fa nella prima in notturna di Losail. Chi punta all'exploit è Marco Simoncelli, quarto con la sua Honda Gresini a 99 millesimi da Rossi.

 

Solo quinto il campione del mondo Jorge Lorenzo (Yamaha), protagonista di una caduta a 20 minuti dalla fine senza conseguenze, a poco più di 8 decimi da Stoner, nove millesimi più veloce del forlivese Andrea Dovizioso, che ancora non riesce a far volare la RC212V come i suoi vicini di box. Settima l'altra Yamaha di Ben Spies (+1.336) davanti all'ex compagno di squadra Colin Edwards (Yamaha team Monster Tech 3), alla Ducati Pramac di Randy De Puniet e alla Ducati ufficiale di Nicky Hayden. Solo 16esimo Loris Capirossi, a 2.762 dalla vetta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -