MotoGp, Gp Qatar day 1. Spies: ''Possiamo migliorarci''

MotoGp, Gp Qatar day 1. Spies: ''Possiamo migliorarci''

MotoGp, Gp Qatar day 1. Spies: ''Possiamo migliorarci''

LOSAIL - Come si spiega il sesto tempo di Ben Spies nella prima giornata di prove libere del Gran Premio del Qatar dopo aver fatto molto bene nei recenti test? A chiarirlo è lo stesso americano: "Abbiamo provato delle gomme che non erano idonee per questa aria - ha evidenziato il portacolori della Yamaha -. L'anteriore non mi è piaciuta, mentre la posteriore più dura ci ha permesso di eguagliare i tempi che abbiamo realizzato nei test".

 

L'americano non boccia però i 45 minuti: "Una modificati ci ha permesso di progredire, mentre l'altra ci ha dato delle risposte negative". Spies è convinto che nei prossimi turni a disposizione si riuscirà a migliorare il comportamento della M1: "Penso che con qualche modifica e la scelta giusta delle gomme possiamo migliorarci di qualche decimo", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -