MotoGp, Hayden nono in Qatar: ''Abbiamo tanto lavoro da fare''

MotoGp, Hayden nono in Qatar: ''Abbiamo tanto lavoro da fare''

MotoGp, Hayden nono in Qatar: ''Abbiamo tanto lavoro da fare''

LOSAIL - "Abbiamo tanto lavoro da fare ma è solo la prima gara". Nicky Hayden non fa drammi dopo il nono posto conquistato nel Gran Premio del Qatar a Losail. Per l'americano la corsa si è messa in salita fin dall'inizio dopo aver dovuto rallentare per evitare di investire Randy De Puniet appena caduto. "Sono ovviamente contento di aver evitato il contatto ma in quel momento ho perso tantissimo", ha affermato il portacolori della Ducati.

 

A quel punto è iniziata la rimonta di Hayden: "Ho cominciato una lunga risalita fino a raggiungere la nona posizione e poi ho continuato a spingere per provare a prendere anche Colin (Edwards, ndr) - ha evidenziato "Kentucky Kid" -. Mi sarebbe piaciuto un duello all'ultimo giro con lui ma non ce l'ho fatta". Per Hayden "è stata una settimana molto dura sia in pista sia fuori, ma tutti i ragazzi della mia squadra stanno lavorando e dando il massimo, sono i primi ad arrivare e gli ultimi ad andarsene".

 

"Non sono contento del risultato, ma sono partito molto indietro ed ho migliorato giro dopo giro sino a segnare il mio miglior tempo nell'ultima tornata - ha proseguito -. Abbiamo tanto lavoro da fare ma è solo la prima gara".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -