MotoGp, il Gp del Giappone si disputerà regolarmente

MotoGp, il Gp del Giappone si disputerà regolarmente

MotoGp, il Gp del Giappone si disputerà regolarmente

Il Gran Premio del Giappone in programma il 2 ottobre a Motegi si svolgerà regolarmente. Lo ha annunciato la Federazione Internazionale di Motociclismo, definendo ''trascurabili'' i rischi di radiazioni in seguito all'incidente alla centrale nucleare di Fukushima, che si trova non distante dal circuito. La Fim ha citato il rapporto eseguito dai tecnici dell'Arpa di Piacenza, che ha misurato i livelli delle radiazioni da tutte le fonti, tra cui l'aria, ambiente e cibo.

L'esposizione alla radioattività per le persone che parteciperanno all'evento per meno di una settimana di presenza, è ritenuta ''considerata normale'' e in linea con i livelli di grandi città come Roma o Madrid. Fino a pochi giorni fa i campioni del mondo Jorge Lorenzo e Casey Stoner si erano detti contrari alla disputa della gara nipponica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -