MotoGp, Indianapolis day 2. Simoncelli: "Non è andata bene"

MotoGp, Indianapolis day 2. Simoncelli: "Non è andata bene"

MotoGp, Indianapolis day 2. Simoncelli: "Non è andata bene"

INDIANAPOLIS - Settimo a 1.354 millesimi da Casey Stoner. Non è soddisfatto Marco Simoncelli dopo le qualifiche del Gran Premio di Indianapolis, dodicesimo round del mondiale MotoGp. "Non è andata bene - ha esordito il portacolori della Honda Gresini -. Abbiamo un problema di usura di gomma all'anteriore. Dopo pochi giri si rovina". Nella prima parte del turno il "Leone" di Coriano è risultato competitivo, occupando costantemente la top-five.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Pensavamo di aver risolto il problema - ha spiegato "Super Sic" -. Abbiamo completato 19 giri sul quaranta alto. Poi quando abbiamo montato delle gomme nuove l'anteriore si è distrutta dopo appena sei giri". Simoncelli guarda con positività alla domenica: "Per la gara sono ottimista, ma per le qualifiche non è andata come speravamo", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -