MotoGp, Indianapolis day 2. Spies si conferma in scia a Stoner

MotoGp, Indianapolis day 2. Spies si conferma in scia a Stoner

MotoGp, Indianapolis day 2. Spies si conferma in scia a Stoner

INDIANAPOLIS - Ben Spies si conferma osso duro ad Indianapolis. Il portacolori della Yamaha è stato l'unico a tenere il ritmo indiavolato di Casey Stoner e in gara scatterà dalla seconda posizione. "Sono soddisfatto della prima fila, anche se non sono stato il più veloce - ha esordito l'americano -. Siamo riusciti a fare più di 30 giri con un set di gomme e siamo stati relativamente competitivi". Spies ha rilevato che nel finale ha avuto un problema al serbatoio della sua M1.

 

"Questo non mi ha aiutato nella battaglia per la pole - ha aggiunto -. Casey comunque era troppo veloce". Per la gara Spies è fiducioso: "Le gomme dopo 10 giri si deteriorano, ma la mia moto sta lavorando molto bene con i pneumatici usati", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -