MotoGp, Laguna Seca day 2. Spies: ''Peccato per la scivolata''

MotoGp, Laguna Seca day 2. Spies: ''Peccato per la scivolata''

MotoGp, Laguna Seca day 2. Spies: ''Peccato per la scivolata''

LAGUNA SECA - Ben Spies ha arpionato la quarta posizione nelle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti, decimo round del mondiale MotoGp. L'americano nelle battute conclusive è stato protagonista di una scivolata senza conseguenza alla curva che gli ha impedito di difendere la seconda posizione che occupava in quel momento. "Ho fatto un errore - ha spiegato il portacolori della Yamaha -. Mi si è bloccato l'anteriore e sono finito a terra".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A parte l'incidente è stata una sessione positiva per Spies: "Abbiamo provato un paio di cose, cercando di concentrarci per la gara e ottenere tempi davvero gratificanti. Bisogna sistemare un paio di cose durante il warm-up, poi proveremo a divertirci", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -